Friday, December 16, 2016

Salmo 132:17



[17] Là farò germogliare la potenza di Davide, 
preparerò una lampada al mio consacrato


E San Giovanni questa lampada che ci ilumina verlo l'incontro di Cristo, dice Sant'Agostino.

Friday, December 2, 2016

Umilta


E allora capisco
Come in un spechio
Mi vedo per dentro
E no, non c’e niente
Di speciale in me.
Mai saro una santa
Mai avro di fama
Mai avro belleza
E se continuo cosi
Mai avro di pace
Devo di acorgarmi
Di in realta chi sono
Lasciare l’orgoglio
Restare cosi
Che se pecatrice
Soltanto ho di Cristo
La grazia salvifica
Che puli mia anima.
Ma allora mi acorgo
Pecatrice sono
E questa miseria
Di peccati miei
E l’unico che e
Soltanto mio,
Quindi, non hai gloria
La gloria e di Dio,
Rimani cosi, zita,
Non parlare,
Che se ti giudicano
Almeno sei salva
O se non lo sei
Cristo e la speranza
Di che un giorno sia
Il cielo tua casa,
Quindi non hai gloria
Se un giorno vai via
Al cielo lassu
Non sara per quello
Che hai fatto di buono
Ma sara l'amore
Che Cristo ha mostrato
Nella croce un giorno
Quando con sua sangue
Pagò per te il prezzo
De la redenzione.
Quindi, dimentica,
La fama, la gloria
Soltanto ricorda che sei
Pecatrice,
Que devi restare
“in guardia” e avanti
Camminare verso la sua volonta
Qualsiasi chi sia,
Fidarti del Figlio,
Fidarti del Padre
Pregare il Spirito
Ti faccia agire
Cosi come Dio
Ha voluto creandoti.
Che non hai fiducia?
Non vedi la croce?
Non fidarti in te,
Solo Cristo salva
E Cristo ti ama
Recive la grazia
Non inviarla via
Riconosce quindi
La tua realta
Lascia gia tua vanita,
Prendi la umilta,
Dio puo giudicarti
Se cosi le va,
Tu, rimani zita,
Lui sa tuoi ragioni
Lui sa la tua vita
Dal principio al fine,
Quindi non avere paura
Del suo giudicio,
Dio e misericordioso,
Vuole la tua vita
Gia non piangi piu
Opure piangia
Per i tuoi pecati,
Ma sa Dio e buono, e
Il tuo difensore,
E Cristo, Il Signore,
Gesù, tuo salvatore
Ti vuole felice,
Vivi quindi cosi
Ma non dimenticare

Avere umilta.