Monday, February 27, 2012

Contemplando La Tua Croce


Contemplando la tua croce
Oh, mio Gesù
Volesse in questa vita
Non peccare
E con l'anima pentita
Prometterti, vivere in grazia
Dietro la tua bontà.
E tuttavia oltre
Il mio pentimento
E il Tuo Amore
Plasmato in quella croce,
Dove un giorno
Per salvare l'uomo
Soffrì morte, ingiurie e dolore.
Se non ci muove vederti
Riempio di amore
Soffrendo per noi
Che cosa deve farlo?
Inchiodato stai,
E chiedi..  solo amore.

Friday, February 17, 2012

Gesù Ti Amo



Perché sei presente Tu
Nel Sacrário,
Disposto ad ascoltare
Ed anche a perdonare
Tutte le mie cose.
Ah, ah, ah.
È potente il tuo amore
Perché moristi nella croce,
Perdonasti al traditore
E portasti la luce.
Perché un giorno nella mia strada,
Tu cambiasti il mio vivere,
Estendendo tu le reti,
Tu mi acchiappasti a te.
Gesù ti amo,
Ti amo,
Ti amo,
Oh, oh,
Gesù ti amo,
Ti amo,
Ti amo,
Oh, oh,
Uoh, oh, oh,
Perché incoraggi la mia esistenza
Benché cada,
Tu sei il mio compagno
Il mio amico e consigliere
In ogni momento.
Oh, oh, oh.
È potente il tuo amore
Perché moristi nella croce,
Perdonasti al traditore
E portasti la luce.
Perché un giorno nella mia strada,
Tu cambiasti il mio vivere,
Estendendo tu le reti,
Tu mi acchiappasti a te.
Gesù ti amo,
Ti amo,
Oh, oh,
Uoh, oh, oh, oh.

-Canto del coro, non so chi è l'autore.

Tuesday, February 14, 2012

TV Lourdes

Il seguente collegamento porta ad un video dal vivo della grotta di Nostra Signora di Lourdes, L'Immacolata Concezione



TV Lourdes

Monday, February 13, 2012

17 Giugno del 2007


Salmi 28:7

“il Signore è la mia forza e il mio scudo,
ho posto in lui la mia fiducia;
mi ha dato aiuto ed esulta il mio cuore,
con il mio canto gli rendo grazie.”

del mio diario:

Sopporta
benché
tu fallisca,
Spera

benché
tu cada.

Canti

senza
essere

ascoltato.

Saturday, February 11, 2012

Il Forestiero

C'è un oasi nel deserto dove un giorno a
chieder l'acqua si fermò
un forestiero
in mezzo ai palmeti verdi c'era un pozzo e una
ragazza era là
il suo nome era Sara.
"Tu sei un Giudeo" gli disse la donna
"Con quale coraggio mi chiedi da bere
sono mille anni e più che i tipi come te
non passa di qui e non parlano con noi
ed il primo sei tu ma perché tu lo fai
alla Samaritana i Giudei un po' d'acqua non
chiesero mai".
"Tu donna se conoscessi il forestiero che sta qui
davanti a te
gli chiederesti
un sorso di acqua e allora sarei io che darei da
bere a te
io che sono un Giudeo".
A quel forestiero rispose la donna
"Ma dove la trovi quest'acqua da bere
io vedo che non hai la secchia insieme a te
profondo è il pozzo sai vuoi dirmi come fai".
Lui la donna guardò
sorridente spiegò
"Non si trova nel pozzo quest'acqua di vita che
io ti darò".
E lei, e lei, e lei
era incredula
e lui, e lui, e lui
all'orecchio le si avvicinò
le bisbigliò qualcosa
e lei sbiancò.
"Tu sai tutto di me
mi vuoi dire chi sei
solamente un profeta conosce i segreti di
ognuno di noi"
mi vuoi dire chi sei
"Signore, io so che un giorno il messia
come un povero verrà in
mezzo a noi
e quando verrà sta scritto già sta scritto
che ogni cosa ci dirà
perché viene dal cielo".
E quel forestiero di tanta bellezza
guardò quella donna con molta dolcezza
e disse "sono io colui che dici tu
se l'acqua mia berrai mai più tu morirai"
e la prima fu lei
a sapere di lui
che quell'uomo del pozzo era il figlio di
Dio chiamato Gesù.
- Adriano Celantano

Monday, February 6, 2012

Benedetto sia Dio!

Ci sono tappe della tua vita in che Dio mi chiede che sia forte che l'abbia fiducia e che abbia soprattutto fede.  Oggi licenziarono mio padre, bisognerà spendere meno, usare i risparmi.   Più soprattutto, bisogna avere fede.  Mi dice questa mattina mia sorella "cosicché questo è avere fede", e prosegue, "pensare che tutto sta ben nonostante tutto.Si, bisogna benedire a Dio nei momenti difficili, perché non ci lascia soli, Dio chiude una porta ma può aprire più molti, soprattutto, la più importante:  quella della Fede.

Giobbe 1:21

[21] e disse:
"Nudo uscii dal seno di mia madre,
e nudo vi ritornerò.
Il Signore ha dato, il Signore ha tolto,
sia benedetto il nome del Signore!".

Friday, February 3, 2012

Dio ti ama e vuole salvarti

Dare grazie a Dio che c'amò tanto e ci scelse prima della creazione del mondo, prima che noi stessi fossimo creati, prima della prima aurora, prima della prima pioggia Dio c'aveva scelti per essere figli adottivi suoi, per essere salvati del peccato per mezzo di Gesù Cristo.  Dio Padre nel suo infinito amore, ci ha mandato a suo unigenito figlio e per mezzo di Lui, la grazia fluisco verso l'uomo, per mezzo del suo sacro sangue.  Non fu opera della casualità che credessimo in Gesù Cristo, Dio così lo volle, ed insieme allo Spirito Santo ci muove a cercarlo, affinché non periamo per i nostri peccati.  Dio c'ama e vuole che godiamo con Lui della sua eredità, quello è la sua volontà che viviamo conforme alla grazia ricevuta, lasciando agire allo Spirito Santo nelle nostre vite, ascoltando e seguendo Gesù Cristo che ci mostrò già la strada per arrivare al Padre.  Benedetto e lodato sia Dio il cui misericordia è eterna.


1 Efisini 1:3-14

[3] Benedetto sia Dio, Padre del Signore nostro Gesù Cristo, che ci ha benedetti con ogni benedizione spirituale nei cieli, in Cristo.

[4] In lui ci ha scelti prima della creazione del mondo, per essere santi e immacolati al suo cospetto nella carità,

[5] predestinandoci a essere suoi figli adottivi per opera di Gesù Cristo,

[6] secondo il beneplacito della sua volontà. E questo a lode e gloria della sua grazia, che ci ha dato nel suo Figlio diletto;

[7] nel quale abbiamo la redenzione mediante il suo sangue, la remissione dei peccati secondo la ricchezza della sua grazia.

[8] Egli l'ha abbondantemente riversata su di noi con ogni sapienza e intelligenza,

[9] poiché egli ci ha fatto conoscere il mistero della sua volontà, secondo quanto nella sua benevolenza aveva in lui prestabilito

[10] per realizzarlo nella pienezza dei tempi: il disegno cioè di ricapitolare in Cristo tutte le cose, quelle del cielo come quelle della terra.

[11] In lui siamo stati fatti anche eredi, essendo stati predestinati secondo il piano di colui che tutto opera efficacemente conforme alla sua volontà,

[12] perché noi fossimo a lode della sua gloria, noi, che per primi abbiamo sperato in Cristo.

[13] In lui anche voi, dopo aver ascoltato la parola della verità, il vangelo della vostra salvezza e avere in esso creduto, avete ricevuto il suggello dello Spirito Santo che era stato promesso,

[14] il quale è caparra della nostra eredità, in attesa della completa redenzione di coloro che Dio si è acquistato, a lode della sua gloria.