Tuesday, July 11, 2017

A Dio e a Te



Forse non ho parole 
Per spiegare la Tua Esistenza
Ma quando il vento
Soffia sulla erba
Chi puo negare la sua presenza?
Cosi io penso:
Sembra che non Ti vedo
Che non Ti ascolto,
Ma sei Amore,
Sei speranza...Sei la mia pace.
E quando vedo la Tua creazione
E io mi fermo a contemplare,
La Tua Precenza è accanto a me
E io Ti penso.
E forse altro puo dire questo:
Che la belleza è solo belleza
In se stesa,
Ma io domando:
Chi puo pensare che tutto questo
Fosse creato per non essere
Mai visuto per nessun altro?
E se ti fermi a usare i tuoi occhi
Guarda piu avanti,
Che lo visibile non è altra cosa
Che un pensiero di un Essere Supremo
Che lo ha creato perche tu fossi
Meravigliato.
C'è  Dio e Ti ama,
Se non ti bastano le mie parole
Forse dovresti guardare indietro
Da dove vengono tuoi pensieri,
Quei nessuno vede
Fino a la azione.
Questa creazione:
L'universo...
E la Sua azione.



Nota: Questo poema lo ho scritto per altro blog, ma mi sembra che devi essere anche qui.  Dio è presente ovunque, il poema una semplice spiegazione a la Sua grandezza.